Incendio in un palazzo a Honolulu, almeno tre morti
Condividi su:

Incendio in un palazzo a Honolulu, almeno tre morti

A fuoco un palazzo di 36 piani, che non era dotato di un sistema antincendio. I vigili del fuoco temono che il numero delle vittime possa salire

15 Lug. 2017  
Palazzo Honolulu incendio
Credit: Hugh Gentry

Un incendio divampato in un palazzo di Honolulu, nello stato delle Hawaii, venerdì 14 luglio ha provocato la morte di almeno tre persone. Ma i vigili del fuoco temono che il numero delle vittime possa salire.

Dodici persone sono rimaste ferite secondo le autorità, e i servizi di emergenza sono alla ricerca dei sopravvissuti. Tra le vittime anche una madre e il figlio, secondo quanto riportato dall’agenzia Reuters.

Le fiamme hanno coinvolto tre piani di un palazzo alto 36 piani, in un complesso chiamato “Marco Polo”.

Dopo circa quattro ore dallo scoppio dell’incendio (intorno alle 5.30 del mattino italiane) i vigili del fuoco sono riusciti a portare la situazione sotto controllo.

Le autorità hanno detto che il palazzo non era dotato di un sistema antincendio.

L’incendio è avvenuto a circa un mese di distanza dal rogo della Grenfell Tower a Londra, dove almeno ottanta persone sono rimaste uccise.

– LEGGI ANCHE: Così mi sono salvato dal rogo alla Grenfell Tower, parla l’italiano sopravvissuto all’incendio